STATISTICA MEDICA PER RICERCATORI DISORIENTATI 18
Comprendere e utilizzare i dati di una sperimentazione clinica
top

Perché partecipare



Chi si occupa di Ricerca Clinica spesso considera la statistica come un male necessario per pubblicare le proprie ricerche e non come uno strumento metodologico per acquisire nuove conoscenze. Così si accettano, o si subiscono, i risultati numerici di uno studio senza un vero spirito critico. In realtà comprendere la logica che si nasconde per esempio dietro una curva di sopravvivenza o un test d'ipotesi permette di aumentare in modo rilevante il proprio contributo critico alla ricerca scientifica.

Da questa edizione, grazie alla collaborazione con Accademia Nazionale di Medicina il corso assegna alla presente attività ECM (31-219603): 16,2 crediti formativi.

Il corso è accreditato per: Medici, Biologi, Farmacisti, Tecnici sanitari laboratorio biomedico. L'attestazione dei crediti ottenuti è subordinata a: partecipazione ad almeno il 90% della durata dei lavori; compilazione della scheda di valutazione dell'evento; superamento della prova di apprendimento in itinere.




Il corso coprirà gli aspetti fondamentali della statistica che ogni ricercatore dovrebbe conoscere, facendo un minimo utilizzo di concetti matematici ed un più esteso impiego di esempi pratici, riferimenti a studi pubblicati ed esercitazioni, in modo da chiarire dubbi e malintesi che da sempre affliggono questa disciplina nel campo della ricerca clinica.

L’approccio didattico sarà interattivo, con facili esempi e limitato uso della matematica. I partecipanti lavoreranno seguendo la traccia di uno studio pubblicato, imparando ad analizzarne pregi e difetti.
Il corso è rivolto a tutte le figure professionali coinvolte nel processo di sperimentazione clinica e quindi: Medici, Biologi, Farmacisti, Clinical Research Associate, Data Manager, Tecnici di Laboratorio, Medical Affairs, Medical Advisor, Infermieri di Ricerca.

Responsabile scientifico: Dott. Edoardo la Sala (GIMEMA)

Docenti: Dott.ssa Francesca Paoloni (GIMEMA); Dott. Edoardo la Sala (GIMEMA); Dott. Alfonso Piciocchi (GIMEMA)
bottom
top

Obiettivi e programma



9 aprile 2018 dalle 10:00 alle 17:30
9.30-10.00 Registrazione dei partecipanti
10:00-11:30 Progettare: Disegni Sperimentali, Statistical Analysis Plan, Campionamento, Organizzazione dei dati.
11:30-13:00 Descrivere: Rappresentare con grafici e tabelle, sintetizzare con medie e proporzioni, errori da evitare.
14:00-15:30 Valutare: Stimare un valore: accuratezza e attendibilità, intervalli di confidenza.
15:30-17:30 Decidere: Test d’ipotesi, p-value, Superiorità e Non-inferiorità, evidenza clinica.
10 aprile 2018 dalle 9:30 alle 16:00
9:30-11:30 Interpretare: Correlazione, modelli di regressione, Analisi della sopravvivenza.
11:30-13:00 Comprendere: Leggere ed interpretare uno studio clinico pubblicato.
14:00-16:00 Esercitazione pratica: Leggere criticamente uno studio clinico
16.00 Chiusura dei lavori
bottom
top

Iscrizione



Sulla base del regolamento applicativo approvato dalla CNFC, Accademia Nazionale di Medicina (provider n. 31), assegna alla presente attività ECM (31-219603): 16,2 crediti formativi.

Il corso è accreditato per: Medici, Biologi, Farmacisti, Tecnici sanitari laboratorio biomedico.






Per ulteriori informazioni contattaci a uno dei seguenti indirizzi
E-MAIL:
TEL: 06.70390524
FAX: 06.70390540
POSTA: GIMEMA informazione – via Casilina, 5 00182 ROMA
L'attestazione dei crediti ottenuti è subordinata a: partecipazione ad almeno il 90% della durata dei lavori; compilazione della scheda di valutazione dell'evento; superamento della prova di apprendimento in itinere.

Prezzo di 450 euro (IVA 22% inclusa)

Sconto del 20% per iscrizione multiple!
bottom